Privacy | Cookie policy        
HOMECAMPIONATO 2015/16CALENDARIOCANNONIERICURIOSITA'ARCHIVIO CAMPIONATIARCHIVIO COPPE EU    

Campionati
2014/2015 2013/2014 2012/2013 2011/2012 2010/2011 2009/2010 2008/2009 2007/2008 2006/2007 2005/2006 2004/2005 2003/2004 2002/2003 2001/2002 2000/2001 1999/2000 1998/1999 1997/1998 1996/1997 1995/1996 1994/1995 1993/1994 1992/1993 1991/1992 1990/1991 1989/1990 1988/1989 1987/1988 1986/1987 1985/1986 1984/1985 1983/1984 1982/1983 1981/1982 1980/1981 1979/1980 1978/1979 1977/1978 1976/1977 1975/1976 1974/1975 1973/1974 1972/1973 1971/1972 1970/1971 1969/1970 1968/1969 1967/1968 1966/1967 1965/1966 1964/1965 1963/1964 1962/1963 1961/1962 1960/1961 1959/1960 1958/1959 1957/1958 1956/1957 1955/1956 1954/1955 1953/1954 1952/1953 1951/1952 1950/1951 1949/1950 1948/1949 1947/1948 1946/1947 1945/1946 1943/1944 1942/1943 1941/1942 1940/1941 1939/1940 1938/1939 1937/1938 1936/1937 1935/1936 1934/1935 1933/1934 1932/1933 1931/1932 1930/1931 1929/1930 1928/1929 1927/1928 1926/1927 1925/1926 1924/1925 1923/1924 1922/1923 1921/1922 1920/1921 1919/1920
Inter-Parma i convocati e le ultime: Siligardi torna arruolabile
Inter-Parma,

Le ultime dai ritiri alla vigilia di Inter-Parma, in programma domani (sabato) allo stadio Meazza, fischio d’inizio ore 15.

QUI PARMA: La novità è il “reintegro” di Siligardi. Da oggi il giocatore torna ufficialmente a far parte della rosa del Parma per la serie A. Il club crociato ha infatti utilizzato il primo dei due cambi a disposizione nel corso della stagione e ha comunicato alla Lega di serie A la sostituzione di Dezi (infortunato di lungo corso) con Siligardi. Una scelta dettata dall’infermeria e dal buonsenso, dopo le frizioni negli ultimi giorni di mercato, con il giocatore che ha rifiutato un paio di destinazioni (in serie B). Oltre ad un contratto tra i più onerosi, circa 600mila euro a stagione
In tutto sono 23 i giocatori convocati per la gara di domani (ore 15) al Meazza contro l’Inter. Nella lista c’è anche Ciciretti che in settimana è tornato ad allenarsi in parte con il gruppo, ma è evidentemente che non è ancora pronto per una gara ufficiale.
D’Aversa conferma il modulo 4-3-3: l’undici titolare dovrebbe essere lo stesso che ha affrontato la Juventus, anche se sulla fascia sinistra c’è un dubbio: Di Gaudio ha avuto un piccolo problema al polpaccio (niente di grave) e in settimana la società gli ha concesso un giorno di permesso per problemi familiari. Dovrebbe essere tra i titolari, in caso contrario il suo posto verrà preso da Da Cruz o Siligardi.

QUI INTER: Spalletti potrebbe optare per un mini turnover in vista dell’impegno di martedì contro il Tottenham in Champions League. Restsano a casa gli infortunati Vrsaljko e Lautaro Martinez. Probabile panchina epr Icardi, al suo posto dovrebbe essere confermato l’ex Lazio Keita, con Perisic e Politano sulle fasce e Nainggolan trequartista. A centrocampo ballottaggio Vecino-Gagliardini. Modulo 4-2-3-1.


PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio.

A disposizione: Frattali, Bagheria, Gazzola, Bastoni, Sierralta, Dimarco, Deiola, Da Cruz, Ciciretti, Ceravolo, Siligardi, Sprocati. All. D’Aversa

Indisponibili: Biabiany, Dezi, Munari, Scozzarella.
Squalificati: Calaiò.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Keita.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Miranda, Dalbert, Joao Mario, Borja Valero, Vecino, Candreva, Icardi. All. Spalletti

Indisponibili: Vrsaljko, Lautaro Martinez
Squalificati: nessuno.